I MILLE TALENTI DI LEONARDO DA VINCI IN MOSTRA A PALERMO

di Alba Panzarella

Tempo di lettura 2:30 min

Nella meravigliosa cornice di Palazzo Bonocore, sarà visitabile fino al 29 settembre 2019 la mostra “Leonardo Da Vinci. La ragione dei sentimenti”.

Sala di Palazzo Bonocore

La mostra accompagna il visitatore in un percorso alla scoperta dei numerosi interessi di Leonardo. Genio poliedrico, non fu solo artista ma anche inventore, filosofo, ingegnere, liutaio, dedicandosi ai più disparati campi di applicazione, dalle macchine da guerra all’industria tessile.

Le suggestive sale affrescate del palazzo accolgono i modelli tratti dai disegni originali dell’artista e realizzati nel laboratorio di Scenografia della Pusa University. Ogni modello è corredato da una descrizione accurata ed è anche possibile interagire con alcuni di essi, per meglio comprenderne il funzionamento.

Modellino di volano

L’esperienza è arricchita dalla possibilità di provare, attraverso dei visori per la realtà aumentata, le macchine da guerra progettate da Leonardo. L’artista stesso ci guida nel gioco spiegandoci come testare l’efficacia delle sue invenzioni. Semplicemente spostando lo sguardo verso l’obiettivo da colpire, riusciamo a completare la nostra missione e a vincere il gioco.

È difficile separare la figura dello scienziato da quella dell’artista: infatti per Leonardo la pittura ha un valore in quanto scienza conoscitiva, che permette di ricreare la realtà. Per questo dai precisi disegni dei suoi progetti è stato possibile ricostruire accuratamente tutte quelle invenzioni che, prima del tempo, il genio di  Leonardo ha ideato: ne è un esempio il modello di paracadute presente in mostra.

Modellino di paracadute
Sala di Palazzo Bonocore con abiti dell’epoca

Lo spirito del tempo in cui viveva l’artista è ricreato anche dalla presenza degli sfarzosi abiti che venivano utilizzati all’epoca. Il desiderio di immergersi in una corte rinascimentale nasce soprattutto nella sezione dedicata alle originali opere liutaie di Leonardo e di altri artisti. Egli affermava che attraverso la musica si rivelasse all’umanità il “mondo invisibile”. Anche nel campo musicale Leonardo ebbe un’intuizione anticipatrice, progettando la tastiera verticalmente rispetto al pavimento: da qui il nomignolo attribuito al suo strumento, “la fisarmonica di Leonardo”.

L’organo di Leonardo

La mostra di Palazzo Bonocore riesce a dare una panoramica delle sfaccettate abilità di Leonardo da Vinci, riuscendo a fare interessare ed interagire lo spettatore. È una raccolta di curiosità, stimolanti per chi vuole scoprire le altre doti di uno degli artisti più acclamati al mondo.

“Leonardo da Vinci. La Ragione dei sentimenti”

13 aprile – 29 settembre 2019

Palazzo Bonocore Piazza Pretoria 2, Palermo

Contatti: Tel: 091 68 70 520
Email: iworld@hotmail.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...