Bologna riapre! Ecco i nuovi orari dei musei in città

Tempo di lettura: 1 minuto.

Finalmente è arrivato il momento di darvi una notizia che speravamo arrivasse ormai da tempo: riaprono i musei a Bologna!

Riaprono i musei di Bologna
Immagine 1. Poets in the museum
MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna
Veduta di allestimento della collezione permanente, sezione Officina d’Arte Italiana. Nuove creatività 1988-2018
Foto Roberto Serra. Credit.

Vi basterà cliccare qui per trovare tutti i giorni e gli orari di apertura delle varie sedi.

Con il miglioramento della situazione dell’emergenza sanitaria e il passaggio dell’Emilia-Romagna in zona gialla, le porte dei musei possono nuovamente aprire al pubblico. L’Istituzione Bologna Musei ha riaperto le porte dei musei della città da martedì 2 febbraio 2021.

In ottemperanza al Decreto vigente, le sedi dell’Istituzione riapriranno in sicurezza secondo giorni e orari differenziati, con esclusione del sabato, della domenica e dei festivi. Infatti, il Consiglio d’Amministrazione ha approvato un nuovo schema orario che prevede il concentrarsi delle ore di apertura nei giorni infrasettimanali, dal lunedì al venerdì.

Riaprono i musei di Bologna
Immagine 2. Museo Civico Morandi – dedicato all’artista Giorgio Morandi, situato presso il MAMBO Museo d’Arte Moderna di Bologna (Roberto Serra / Iguana) Credit.

Inoltre diverse sedi museali, come MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, Casa Morandi, Museo Civico Archeologico e quello Medievale, Museo Civico d’Arte Industriale e molti altri hanno previsto una o più giornate di apertura prolungata fino alle ore 19.

Riaprono i musei di Bologna
Immagine 3. Museo Civico Collezione Davia Bargellini di Bologna (Roberto Serra / Iguana) Credit.

Rimangono confermate tutte le misure di sicurezza già adottate dall’Istituzione tra maggio e ottobre 2020 e gli ingressi contingentati del pubblico. È consigliato l’acquisto on line dei biglietti utile per la gestione degli ingressi per slot numerici in base alla capienza degli spazi.

Rispondi