DIGITAL BEAUTY WEEK 2020: BELLEZZA…IN DIGITALE

Tempo di lettura: 2 minuti.

Oggi la bellezza è tutta in digitale! L’evento della Digital Beauty Week 2020 porterà tutta la bellezza di cui abbiamo bisogno direttamente a casa nostra.

DIGITAL BEAUTY WEEK: Dal 7 al 14 novembre, sui profili social e sul sito ufficiale di Vogue Italia.

Siamo nuovamente “invitati” a restare a casa il più possibile, ma stavolta dovremmo essere più preparati a recepire tutte le sfide e le possibilità che il digitale ci offre.

Perciò Vogue non si è lasciata sfuggire l’occasione di sfruttare tutte le sue piattaforme digitali per raccontare il mondo del Beauty esplorandolo da ogni punto di vista: culturale, artistico, fotografico, digitale.

ABOUT BEAUTY

“ABOUT BEAUTY” è un progetto di Vogue Italia che vuole connettere il vasto pubblico del brand al mondo della bellezza che sarà protagonista anche del nuovo numero del magazine in edicola dal 4 novembre.

Si affronteranno i temi della sostenibilità, della diversità, dell’inclusività e della disruption digitale. Si racconteranno storie e si ascolteranno interviste ad alcuni tra i più importanti protagonisti del settore beauty: make-up artist di fama internazionale, celebrities pluripremiate, hair stylist leggendari.

Tutte le piattaforme del brand saranno protagoniste per creare la circolarità tipica di Vogue Italia che amplifica i messaggi grazie a un ricco palinsesto digitale: dalla carta stampata, al sito ufficiale, passando per i canali social.

#VImakeupdreamup

Ma le novità di Vogue Italia non sono finite. PhotoVogue, la piattaforma fotografica di Vogue.it curata dai Photo Editor di Vogue Italia, lancia una call to action dal titolo Make up Dream up (hashtag #VImakeupdreamup). 

Questa call vuole invitare a raccontare la bellezza come espressione di sé e non come sinonimo di simmetria, armonia o conformità agli standard socialmente costruiti e riconosciuti. Ognuno è libero, quindi, di esprimere e rappresentare la propria idea di bellezza.

In copertina: Locandina Digital Beauty Week 2020. Credit.

Rispondi