Torino si risveglia: nuove mostre ed eventi in vista!

Tempo di lettura: 2 min


L’estate si sta ormai facendo da parte, le foglie degli alberi iniziano ad ingiallirsi e ad appoggiarsi sui nostri maglioni appena indossati, il fresco autunno è alle porte: Torino è impaziente di presentarci nuove mostre ed eventi culturali!

La città sabauda si prepara al tuo arrivo e avrà la mostra che farà al caso tuo.

WALTER NIEDERMAYR. TRANSFORMATION

Torino “Walter Niedermayr. Transformations.”
Credit

Se sei un amante della fotografia paesaggistica, la mostra “Walter Niedermayr. Transformations.” di Camera Torino sarà un’ottima scelta;

C’è tempo per visitarla fino al 17 ottobre 2021. La mostre, curata da Walter Guadagnigni con la collaborazione di Claudio Composti e Giangavino Pazzola, include nel percorso espositivo gli ultimi vent’anni di ricerca artistica di uno fra i più importanti fotografi italiani contemporanei. Una personale di Walter Niedermayr (Bolzano, 1952) che, attraverso un approfondimento su una serie di lavori creati negli ultimi vent’anni della sua carriera, approfondisce il tema dei cambiamenti dello spazio. Attraverso i temi ricorrenti della sua opera come i paesaggi alpini, le architetture e il rapporto fra lo spazio pubblico e lo spazio privato, viene evidenziato l’interesse dell’autore per l’indagine dei luoghi non solo dal punto di vista geografico, ma anche da quello sociale.


Espressioni. La proporzione

Credit

“Espressioni. La proporzione” sarà la mostra adatta a te, se ami perderti nelle varie epoche della storia dell’arte.

Il 7 novembre 2021 sarà l’ultimo giorno per visitare l’esposizione al Castello di Rivoli a cura di Carolyn Christov-Bakargiev con Fabio Cafagna e Marianna Vecellio.

Opere di oltre cinquanta artisti di epoche storiche diverse, provenienti da più parti del mondo che condividono un interesse nei confronti di forme di arte particolarmente espressive, o addirittura espressioniste. Gli artisti spaziano dall’individualismo esasperato a manifestazioni di malinconia romantica sino a interpretazioni deformate del corpo e del quotidiano. L’esposizione occupa il primo e il terzo piano dell’edificio Castello nonché la Manica Lunga, e attiva relazioni inedite tra le opere. In mostra sono presenti opere di pittura, scultura, video, performance, opere sonore, installazioni, fino a progetti basati sulla tecnologia della realtà virtuale.

Untold Stories di Peter Lindbergh

Credit

Invece, se ti interessa la fotografia della moda, non puoi assolutamente perderti la mostra “Untold Stories di Peter Lindbergh”, curata dall’autore, negli spazi dell’ARTiglieria Con/temporary Art Center.

Hai tempo fino al 3 ottobre 2021 per visitare questa mostra. È un lungo viaggio tra le opere dell’artista (scomparso nel settembre 2019) e ti mostrerà i suoi lati sconosciuti con un approccio molto personale e intimo.

Burning Speech

Credit

E per concludere… se vuoi esplorare il concetto del linguaggio, non potrai di certo dimenticarti della mostra “Burning Speech”, visitabile fino al 10 ottobre 2021, curata da Irene Calderoni e Bernardo Follini alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo!

La mostra indaga il potere del linguaggio, la sua capacità di agire sulla realtà e la sua funzione nella costruzione del confronto politico e delle comunità. Partendo dalla teoria degli atti linguistici – o speech acts – secondo la quale dire qualcosa equivale a creare un’azione e a produrre un effetto reale nel mondo.
L’esposizione avrà l’occasione di guidarti verso i vari tipi di linguaggio e soprattutto verso l’importanza del linguaggio verbale e non verbale: noi individui, in quanto tali, ci esprimiamo in vari modi e abbiamo una grossa responsabilità all’interno della nostra società.

SETTEMBRE A TORINO: MOSTRE E OPEN HOUSE

Oltre a queste mostre ci saranno in concomitanza EXHIBIT.TO, la settimana dell’arte contemporanea dal 14 al 19 settembre, che prevederà l’organizzazione di cinque tour creati appositamente per visitare tutte le gallerie torinesi. Ma, ci sarà anche Open House Torino un evento pubblico totalmente gratuito di soli due giorni, il 18 e 19 settembre, che ti permetterà di immergerti nelle strutture architettoniche più interessanti della città.

Indossa scarpe comode e… buona scoperta!

In copertina: credit

Rispondi